Crescita aziendale: come investire anche in assenza di liquidità

Settembre 4, 2019 | in

Una delle problematiche che abbiamo riscontrato nella maggior parte degli imprenditori ed anche nei nostri clienti (ovviamente prima del nostro intervento) riguarda la mancanza di liquidità.

 

Tempo fa ti abbiamo raccontato la storia di Tosca 1947 srl, oggi, invece, abbiamo deciso di parlarti della storia di Cristiano Mazzoni, prossimo all’apertura di un bar-caffetteria all’interno della stazione Brignoli di Genova, anch’esso con lo stesso problema.

 

Ma, prima di andare a vedere come abbiamo risolto il problema di Cristiano, raccontiamo brevemente la sua storia imprenditoriale: Cristiano inizia la sua “avventura” nel lontano 2012 con l’apertura un bar all’interno di un centro commerciale di La Spezia, l’anno scorso ha deciso di acquistare un tabacco e, prossimamente, come anticipato, apre il nuovo. 

 

Appare chiaro che, l’obiettivo di Cristiano è quello tipico di qualsiasi imprenditore, ovvero la crescita aziendale. Ma per crescere, sai bene che è necessario investire e, per investire, servono prima i soldi e poi un’attenta programmazione. 

 

PROBLEMA: mancanza di liquidità

 

Detto ciò andiamo al problema del giorno.

 

La mancanza di liquidità, purtroppo oggi si nota ancora di più, affligge la quasi totalità degli imprenditori. Molte, infatti, sono le aziende che falliscono oppure che non sono in grado di crescere.

 

E sai perché?

Perché non hanno alcun controllo dei numeri della propria azienda e, di conseguenza, non attuano alcuna pianificazione fiscale. Praticamente non usano quelli che sono gli strumenti cardine per la crescita aziendale.

 

Cristiano, come ogni suo collega, sentiva la necessità di dover rafforzare ed aumentare la propria liquidità in modo tale da poter investire. Infatti, ciò che lamentava prima dell’intervento di Soluzione Tasse era la mancanza di liquidità: in base alle ore lavorate, i guadagni erano pressoché nulli, poiché finiti tutti per far fronte al pagamento tasse senza sapere neppure cosa stesse versando.

 

SOLUZIONE: 270.000 Euro per avviare una nuova attività

Tutti direbbero: se non hai soldi, come fai ad investire?”.

 

In mancanza di liquidi vi è una sola strada da percorrere: chiedere un finanziamento.

 

L’idea di chiedere il finanziamento nasce dal fatto che, l’investimento da effettuare era relativamente alto e, come spiegato, non avendo alcuna liquidità si sentiva soppresso e impossibilitato nell’effettuare questo passo più lungo della gamba.

 

Ad oggi, i finanziamenti messi a disposizione dallo Stato oppure da Enti privati sono molteplici, ognuno con le proprie caratteristiche e con i propri vincoli. Pertanto è chiaro che, o si ha una determinata conoscenza della materia, oppure si rischia di chiedere un finanziamento che:

 

– non coincide con le vere esigenze del soggetto richiedente;

 

– oppure la forma giuridica della tua azienda non ha i requisiti necessari per quel determinato finanziamento. 

 

L’errore, che si parli di tasse o finanziamenti, sta sempre dietro l’angolo. È opportuno, pertanto, avere una piena conoscenza della materia per non mandare in fumo tutti i tuoi sogni; perché chi chiede un finanziamento, lo fa per investire.

 

Infatti, sulla base delle sue esigenze, abbiamo modificato la compagine sociale in modo tale da poter accedere ad alcune tipologie di finanziamento. 

 

Grazie a questo finanziamento, Cristiano, è partito col botto. Infatti, invece di veder crescere la sua novità lentamente, con quei 270.000 è riuscito ad avere il locale già pronto, sia dal punto estetico che tecnologico, così da poter “lottare” fin da subito con i competitor che, come sappiamo, all’interno della stazione centrale di una grande città sono molti e affiatati.

 

Dunque, con la giusta pianificazione fiscale e organizzando l’assetto societario, è stata data a Carlo la possibilità di richiedere questo finanziamento.

 

E, trovare le risorse, grazie a Soluzione Tasse, non è mai stato così semplice come ora. Le agevolazioni per investimenti messe a disposizione dallo Stato sono veramente molteplici e rivolte a qualsiasi tipo di attività. 

 

Per saperne di più compila il modulo così potremo valutare quale forma di finanziamento sia più adatta alle esigenze della tua impresa.


Richiedi subito la tua prima consulenza gratuita.

Inizia subito